14 settembre 2011

A casa di... Nives.

~ alle 15:27
Ultimamente, non so il perchè, mi sento ispirata dalle case. Arredi, mobili, quadri, design... devo essere impazzita. Quindi, visto che ho notato che diversi blog postano foto di interni, ho pensato di chiedere ai miei amici di poter fotografare le loro case. "A casa di..." inizia portandovi a fare un giro virtuale nella casa di Nives.  
Entrando ci si trova in un salone enorme, e quando dico enorme significa davvero enorme. E' fantastico!

10 commenti:

Anonimo ha detto...

conoscendo la realtà, le foto danno un non so chè di misterioso.. cri

CrilovesJapan ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cupcakes ha detto...

Tutte le case che ho visitato quando sono venuta da te, sono grandi e super ordinate. ma come ce la fate?

Ingrid ha detto...

Cri: Tu ci sei cresciuto qua dentro... Non vale :P

CrilovesJapan: Beata te! E' il sogno della mia vita avere il bar in casa - ma non del mio fegato -

Cup: Ma va! Si mettono in ordine quando si sa che arrivano ospiti! Comunque questa è veramente enorme. Tieni conto che solo il salone è grande tipo il mio terrazzo, la mia cucina ed il mio salotto messi assieme. Robe da matti!

silvia ha detto...

miseria che casa -_-"

Anonimo ha detto...

Wow complimenti alle foto e alla casa!! :) Laura.

Anonimo ha detto...

Hai aperto e chiuso decine di blog in questi anni, hai questo disperato bisogno di mettere continuamente un punto e ricominciare. Ostenti sicurezza ma di sicurezza, a mio modesto parere, non ne hai neanche un po'.

Ingrid ha detto...

Silvia: Si... E' stupenda.

Laura: Grazie!

Anonimo 18.12: Tutti abbiamo un lato insicuro. Io pensavo di essere invincibile, invece sono umana e sono anche insicura.

Poi c'è chi, come me potrebbe dimostrarsi insicuro aprendo e chiudendo un blog (uso il condizionale perchè pur sempre di un blog si parla e penso che la sicurezza non si dimostri in questo)... e chi, come te, potrebbe dimostrarsi insicuro nascondendo faccia e nome dietro all'anonimato.

Sono punti di vista, ecco tutto.

Anonimo ha detto...

Questa casa è di una bruttezza imbarazzante. Arredata in modo pessimo, ogni dettaglio denota totale mancanza di buon gusto.

Ingrid ha detto...

Anonimo 23.55: Questione di gusti.
Fortuna che non tutti ce li abbiamo uguali, altrimenti ti immagini che brutto se uscissimo tutti vestiti uguali, se avessimo tutte le case uguali e via dicendo?
Comunque non serve commentare in modo anonimo per esprimere la propria opinione.

Posta un commento